Sommario

Casa Milà: interni | Cosa vedere

Casa Milà, conosciuta anche come "La Pedrera", è un edificio modernista situato a Barcellona in Spagna. L'edificio fu progettato da Antoni Gaudí e fu completato nel 1912. Questa iconica struttura è nota per il suo aspetto anticonvenzionale caratterizzato da una facciata in pietra grezza e una quasi totale mancanza di ornamenti. L'edificio è oggi un museo e un centro culturale aperto al pubblico. È una popolare attrazione turistica ed è considerata un capolavoro dell'architettura modernista. Continua a leggere questa pagina ed entra a Casa Milà insieme a noi per imparare ad apprezzarne le particolari architetture.

Informazioni - Casa Milà: interni e stanze

Ci sono molte cose da vedere all'interno di Casa Milà. L'edificio ospita un museo che presenta mostre sulla vita e le opere di Antoni Gaudí e sulla storia della struttura. Il museo si trova nell'attico dell'edificio ed è accessibile attraverso una serie di scale a chiocciola.

Gli oggetti esposti includono vari materiali, come disegni originali, fotografie e modelli, che forniscono una panoramica sul processo di progettazione di Gaudí. Oltre al museo, i visitatori possono visitare anche gli spazi pubblici, come l'ingresso, il salone e la sala da ballo.

Le cose più importanti da vedere a Casa Milà

Casa Milà interni

La sala d'ingresso

L'atrio dell'edificio è uno spazio suggestivo con un'ampia scalinata e un lucernario che inonda gli interni di luce naturale. 

L'atrio è decorato con una serie di mosaici raffiguranti i quattro elementi (terra, aria, fuoco e acqua), realizzati dal collaboratore di Gaudí, Josep Maria Jujol. L'atrio si trova al piano terra e vi si accede tramite grandi porte in legno. Presenta anche una serie di archi e colonne che sostengono il peso della costruzione. L'atrio funge da fulcro centrale dell'edificio ed è un luogo molto amato dai visitatori per iniziare la visita.

Casa Milà interni

Il Salone

Il salone è un ampio spazio aperto decorato con una serie di affreschi che raffigurano varie scene legate alle stagioni realizzati dall'artista Francesc d'Assis Galí. È possibile vedere campi di fiori, paesaggi innevati e foreste autunnali. Il salone è inoltre decorato con altre opere d'arte, tra cui sculture, dipinti e ceramiche, realizzate da artisti che lavorano seguendo lo stile modernista catalano.

Casa Milà interni

La sala da ballo

La sala da ballo è uno spazio rettangolare con soffitti alti e grandi finestre che forniscono molta luce naturale. La sala è decorata con rilievi in gesso ispirati a vari temi, tra cui la musica, la danza e la natura. I rilievi sono stati creati da artisti che lavorano seguendo lo stile modernista catalano e sono realizzati con diversi materiali, tra cui gesso, pietra e ceramica. La sala da ballo è inoltre decorata con altre opere d'arte, tra cui dipinti, sculture e ceramiche.

Casa Milà interni

La terrazza sul tetto

La terrazza sul tetto dell'edificio offre una vista panoramica di Barcellona ed è un luogo molto amato dai turisti. Il tetto è accessibile attraverso una serie di scale a chiocciola che arrivano fino all'attico e offre una vista panoramica della città. 

Le sculture raffigurano temi diversi, tra cui la natura, la mitologia e i quattro elementi (terra, aria, fuoco e acqua). Il tetto ospita anche camini decorati con una varietà di forme e motivi. Questi camini sono una delle caratteristiche più iconiche dell'edificio e sono spesso utilizzati nel materiale pubblicitario di Casa Milà.

Casa Milà interni

Il Museo

Il museo nell'attico dell'edificio presenta mostre dedicate alla vita e alle opere di Antoni Gaudí e alla storia della struttura.

Il museo presenta una serie di reperti, tra cui disegni originali, fotografie e modelli che forniscono informazioni sul processo di progettazione di Gaudí e sulla storia dell'edificio. I reperti sono organizzati in gallerie collegate da una serie di scale a chiocciola. Il museo presenta anche display interattivi che permettono ai visitatori di conoscere il lavoro di Gaudí. È senza dubbio una tappa obbligata per chiunque sia interessato all'architettura modernista o alle opere di questo autore.

Casa Milà interni

Il cortile

L'edificio ha un cortile centrale circondato da appartamenti privati. È decorato con sculture in pietra e offre uno spazio tranquillo e sereno ai visitatori.

È inoltre decorato con varie opere d'arte, tra cui mosaici, affreschi e rilievi in gesso, creati da artisti che lavorano seguendo lo stile modernista catalano. Sono presenti sculture in pietra ispirate a diversi temi, tra cui la natura, la mitologia e i quattro elementi (terra, aria, fuoco e acqua). Nonostante si trovi al centro dell'edificio, il cortile è uno spazio tranquillo e silenzioso, una tregua dal trambusto della città.

Casa Milà interni

Gli appartamenti privati

Gli appartamenti privati si trovano ai piani superiori e non sono aperti al pubblico. Tuttavia, i visitatori possono dare un'occhiata agli appartamenti affacciandosi al cortile dell'edificio.

Gli appartamenti erano gli spazi abitativi originali di Pere Milà i Camps e di sua moglie Roser Segimon i Artells, che commissionarono l'edificio per farne una casa di famiglia. Sono accessibili attraverso una serie di scale a chiocciola dall'ingresso e sono disposti intorno a un cortile centrale. Anch'essi sono decorati in stile modernista catalano e presentano diverse opere d'arte, tra cui mosaici, affreschi e rilievi in gesso.

Casa Milà interni

La piscina

L'edificio dispone di una piccola piscina coperta situata nel seminterrato. È decorata con piastrelle colorate ed è una delle sezioni più peculiari dell'attrazione.

La piscina è un'aggiunta relativamente recente, poiché non era inclusa nel progetto originale. È stata aggiunta a metà del XX secolo quando la struttura è stata convertita in una serie di piccoli appartamenti. È circondata da piccoli spogliatoi e docce. Non è un grande spazio, ma è un elemento unico e insolito che non si trova comunemente negli edifici residenziali. È aperta al pubblico ed è accessibile solo ai residenti e ai loro ospiti.

Informazioni aggiuntive - Casa Milà: interni e stanze

Ci sono diverse cose da vedere all'interno di Casa Milà:

  • Scopri la storia di Gaudí e di Casa Milà: il museo all'interno di Casa Milà presenta mostre sulla vita e l'opera di Antoni Gaudí e sulla storia dell'edificio. Le esposizioni includono una serie di materiali, come disegni originali, fotografie e modelli, che forniscono informazioni sul processo di progettazione di Gaudí.
  • Scopri come vivevano i proprietari originali: oltre al museo, i visitatori possono visitare gli spazi pubblici dell'edificio, come l'ingresso, il salone e la sala da ballo. Questi spazi sono decorati con una serie di opere d'arte, tra cui mosaici, murales e rilievi in gesso, e danno l'idea del lussuoso stile di vita condotto dai residenti originari.
  • Guarda Barcellona dall'alto: l'edificio dispone anche di una terrazza sul tetto che offre una vista panoramica della città e di una piccola piscina coperta che si trova nel seminterrato. Nel complesso, c'è molto da vedere e da scoprire all'interno di Casa Milà, una tappa obbligata per chiunque sia interessato all'architettura modernista o alle opere di Antoni Gaudí.

È possible visitare gli interni? Casa Milà: interni e stanze

Sì, puoi entrare a Casa Milà per ammirarne ogni meraviglia architettonica. È necessario acquistare i biglietti per Casa Milà online. L'edificio è aperto al pubblico e può essere visitato nell'ambito di un tour guidato. I tour sono condotti in diverse lingue e durano in genere un'ora circa. Durante il tour i visitatori possono esplorare gli spazi pubblici, come l'ingresso, il salone e la sala da ballo, oltre al museo, che si trova nell'attico dell'edificio.

Puoi usufruire dell'audio-guida per approfondire la storia di Casa Milà. Puoi utilizzare i biglietti Salta la Coda per entrare a Casa Milà. Sono disponibili anche tour combinati che ti permetteranno di accedere a Casa Batlló e all'acquario di Barcellona oltre che a Casa Milà. Se lo desideri, potrai anche esplorare Casa Milà di notte o all'alba.




Prenota biglietti e tour a Casa Milà

Suggerimenti per i visitatori - Casa Milà: interni e stanze

  • C'è molto da vedere e da fare all'interno della Casa Milà ed è bene prendersi il tempo necessario per esplorare l'edificio secondo i propri ritmi.
  • La Casa Milà è un'attrazione turistica molto popolare e i biglietti possono esaurirsi rapidamente. Si consiglia di acquistare i biglietti in anticipo online.
  • L'edificio presenta numerose scale e superfici irregolari, quindi è consigliabile indossare scarpe comode per camminare.
  • Casa Milà impone una serie di regole da rispettare, come il divieto di scattare foto all'interno del museo e di mangiare e bere nell'edificio. Ti invitiamo a rispettarle per garantire una visita piacevole a tutti.
  • L'edificio dispone di un numero limitato di bagni e non sempre sono facilmente accessibili. È consigliabile utilizzare i servizi igienici prima della visita.
  • È consigliabile prevedere del tempo extra per esplorare l'edificio e i suoi dintorni, dato che si trova in un quartiere vivace e movimentato.
  • I tour di Casa Milà sono condotti da guide esperte, a cui potrai rivolgere tutte le domande che desideri.
  • L'edificio ha una terrazza sul tetto che offre una vista panoramica della città: questa zona della casa può essere molto soleggiata, quindi consigliamo di applicare della protezione solare, soprattutto nelle giornate più calde.
  • È fondamentale rimanere idratati durante la visita. Porta con te una bottiglia d'acqua o acquistane una al negozio di souvenir dell'edificio.
  • Per evitare la folla, è bene programmare la visita al mattino o nel tardo pomeriggio, quando il numero di visitatori tende a essere minore.

Casa Milà: interni e stanze - Domande più frequenti

Cosa c'è dentro Casa Milà?

Ci sono diverse cose da vedere all'interno di Casa Milà. L'edificio ospita un museo che presenta mostre sulla vita e le opere di Antoni Gaudí e sulla storia dell'edificio. Puoi anche vedere la piscina, gli appartamenti privati, la sala da ballo, il salone e l'ingresso.

È possibile fare un tour all'interno di Casa Milà?

Sì, puoi visitare Casa Milà acquistando i biglietti online. Tutte le aree aperte al pubblico sono accessibili dall'interno di Casa Milà.

Quanto è grande Casa Milà?

Casa Milà è lunga circa 170 metri e larga 50 metri. La struttura dispone di quattro piani, un seminterrato e una terrazza sul tetto. L'interno dell'edificio è suddiviso in appartamenti che vengono affittati a turisti e abitanti del luogo.

Si possono scattare foto all'interno di Casa Milà?

Sì, puoi scattare foto all'interno di Casa Milà solo per scopi personali. Non sono ammessi strumenti professionali. Non è consentito fotografare all'interno del museo.

È possibile visitare Casa Milà gratuitamente?

No, devi acquistare i biglietti per accedere a Casa Milà. I famosi esterni di Casa Milà possono essere visitati liberamente dal pubblico.

Vale la pena visitare Casa Milà?

Casa Milà è una popolare attrazione turistica di Barcellona e molti ritengono che valga la pena visitarla. L'edificio è un importante esempio di architettura modernista ed è considerato uno dei capolavori di Antoni Gaudí.

Chi ha progettato Casa Milà?

Casa Milà è stata progettata da Antoni Gaudí in stile modernista. Gaudí cercò in ogni opera di integrare forme e geometrie prese dal mondo naturale oltre a utilizzare colori vivaci e giochi di luce.

Dove si trova Casa Milà?

Casa Milà, conosciuta anche come La Pedrera, si trova in Passeig de Gracia 92 a Barcellona in Spagna. Si trova sul Passeig de Gracia, un ampio viale noto per i suoi negozi alla moda, ristoranti e altre attrazioni.

Quando fu costruita Casa Milà?

Casa Milà fu costruita tra il 1906 e il 1912. La costruzione di Casa Mila si avvantaggiò dell'utilizzo di una serie di tecniche e materiali innovativi. Gaudí utilizzò un sistema di cemento armato per la struttura dell'edificio, un materiale che gli permise di creare forme insolite e dall'aspetto organico.