Prenota biglietti Palau de la Musica Catalana a Barcellona

4.3(1.2K Recensioni)



BarcelonaPalau De La Musica Catalana

Palau de La Música Catalana


Progettato da Lluis Domenech i Montaner, il Palau de la Música Catalana di Barcellona è un popolare sito Patrimonio Mondiale dell'UNESCO da visitare. Questa splendida sala da concerto rappresenta perfettamente la cultura e la vita sociale catalana. Il Palau de la Música Catalana fu costruito tra il 1905 e il 1908 in stile modernista e ha ospitato per oltre 100 anni concerti e spettacoli musicali. Se hai intenzione di visitare questa attrazione, qui trovi tutti i dettagli sui biglietti per il Palau de la Música Catalana, gli orari, la posizione e altro ancora.

Perché visitare il Palau de la Música Catalana

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona
  • Il Palau de la Música Catalana è una sala da concerto progettata in stile modernista catalano da Lluis Domenech i Montaner, contemporaneo di Antoni Gaudí.
  • Questa sala da concerto ha più di 100 anni, essendo stata costruita tra il 1905 e il 1908 per la società Orféo ed è ancora aperta al pubblico per ospitare regolarmente concerti e spettacoli aperti a chiunque voglia assistere.
  • Ha una capacità di oltre 2.000 posti a sedere ed è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
  • Il design del Palau de la Música Catalana rappresenta la cultura e l'identità catalana, rendendolo il simbolo nazionale della Catalogna.
  • È l'unica sala da concerto in Europa a poter essere completamente illuminata con luce naturale, grazie al soffitto di vetro colorato e alla progettazione intelligente.

Dettagli del biglietto per il Palau de la Música Catalana

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Accesso generico al Palau de la Música Catalana

  • Con i biglietti per l'ingresso generico al Palau de la Música Catalana, potrai esplorare l'unica sala da concerto a essere stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • Esplora questo edificio centenario con una guida esperta e scopri come il Palau de la Música Catalana sia parte integrante del movimento culturale catalano.
  • Le visite guidate sono disponibili in 3 lingue (spagnolo, inglese e catalano), scegli quella con cui sei più a tuo agio.
  • Ammira la sfarzosa sala concerti e la splendida balconata, impreziosita da vetrate e colonne uniche nel loro genere.

    Biglietti scontati: i bambini fino ai 12 anni possono entrare gratuitamente (muniti di un documento d'identità valido).

Qual è il modo migliore per acquistare i biglietti per il Palau de la Música Catalana? Prenotali online!

Il modo migliore per acquistare i biglietti per il Palau de la Música Catalana è acquistarli online. La transazione online è senza contatto e garantisce la massima sicurezza, ma presenta anche altri vantaggi:

  • Prenotazione anticipata: puoi pianificare il viaggio in anticipo e scegliere i biglietti per una data e un orario a tua scelta, senza preoccuparti che i biglietti si esauriscano.
  • Comodità: salta le lunghe code e prenota il biglietto con un solo clic. Avrai inoltre a disposizione assistenza al telefono, in chat e via e-mail 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per rispondere a tutte le tue domande;
  • Grandi sconti: usufruisci di alcuni dei migliori sconti offerti dalla nostra piattaforma. 

Punti salienti del Palau de La Música Catalana

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Sala da concerto

La sala da concerto è uno dei fiori all'occhiello dell'edificio, che ha un design unico e oltre 100 anni di storia. In questa sala si sono tenute diverse prime mondiali, il che la rende un punto di riferimento per la musica corale e sinfonica. La sala presenta un organo sul palco e un lucernario centrale con rappresentazione del sole. È inoltre l'unico auditorium in Europa che si riempie di luce naturale.

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Facciata

La facciata del Palau de la Música Catalana è stata riccamente decorata utilizzando sia l'architettura tradizionale araba che quella spagnola. I mosaici, le vetrate e le piastrelle smaltate conferiscono trasparenza all'edificio. In un angolo troverai una scultura dedicata alle canzoni popolari catalane, ma non è tutto: sopra le colonne si trovano busti di grandi maestri come Beethoven, Bach e Wagner.

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Sala Lluís Millet

La sala Lluís Millet è il luogo di incontro del Palau de la Música Catalana durante gli intervalli. Dedicata al Maestro Millet, fondatore della società Orféo Català, questa sala è alta due piani e presenta vetrate con disegni floreali. Da qui potrai anche notare una splendida balconata attraverso la finestra che presenta un doppio colonnato ed è decorata con colori e ornamenti unici.

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Foyer, vestibolo e scale

Un altro punto di forza del Palau de la Música Catalana è il soffitto del vestibolo, decorato con modanature in ceramica smaltata a forma di stelle. Dal vestibolo, le grandiose scale di marmo ti porteranno al secondo piano. Il foyer è un altro ambiente straordinario che può ospitare un gran numero di persone sia per gli spettacoli che per il ristorante e la caffetteria. Gli ampi archi con ceramiche smaltate a motivi floreali gli conferiscono un'atmosfera magica.

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Petit Palau

Il Petit Palau è un auditorium moderno inaugurato nel 2004. Con una capacità di 538 posti a sedere, è dotato di un'acustica adatta a diversi tipi di musica e spettacoli. La tecnologia audiovisiva utilizzata è all'avanguardia e lo rende ideale per lo svolgimento di concerti di formato ridotto. Progettato in memoria di Lluis Domenech i Montaner, il Petit Palau ha una struttura snella e trasparente, con alcune caratteristiche moderne.

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Progettazione

Il Palau de la Música Catalana utilizza lo stile del modernismo catalano, dove si fa largo uso di curve, forme dinamiche e decorazioni floreali. Tuttavia, il progetto dell'edificio è stato realizzato utilizzando le più recenti tecnologie del XX secolo, a differenza di altri edifici modernisti. L'edificio è stato progettato per rappresentare la cultura e l'identità catalana, motivo per cui il Palau è famoso in tutto il mondo.

I cori del Palau de la Música Catalana

Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Fatti interessanti sul Palau de la Música Catalana

  • Il Palau de la Música Catalana è una sala da concerto costruita tra il 1905 e il 1908 per la società Orféo da Lluis Domenech i Montaner e inaugurata il 9 febbraio 1908.
  • Dopo la prima guerra mondiale, l'Orquestra Pau Casale si esibì in questa sala da concerto e fu l'orchestra residente per 16 anni.
  • L'edificio è stato sottoposto a un imponente intervento di restauro tra il 1982 e il 1989, sotto la guida di Carles Diaz e Oscar Tusquets.
  • Insieme all'Hospital de Sant Pau, il Palau de la Música Catalana è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1997.
  • Tra il 2002 e il 2006 sono stati effettuati ulteriori lavori di ristrutturazione, tra cui la reinstallazione della lanterna in cima alla torre e altre aggiunte ornamentali alla facciata.
  • Nel 2004 è stato inaugurato il Petit Palau, aggiunto all'edificio principale e progettato nello spirito dell'architetto originale.
  • Il Palau de la Música Catalana è apparso in un trailer televisivo della serie Doctor Who nel 2018.

Pianifica la tua visita al Palau de la Música Catalana

Orari
Come arrivare
Servizi
Dove mangiare
Nelle vicinanze
Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Ogni giorno: 10:00-15:30

Pasqua e mese di luglio: 10:00-18:00

Agosto: 9:00-18:00

Durata: il giro del Palau de la Música Catalana richiede 55 minuti.

Momento migliore per una visita: programma una visita al Palau de la Música Catalana da luglio a settembre, perché in quel periodo c'è più luce naturale. Puoi visitare la sala concerti al mattino o al tramonto per sperimentare l'illuminazione naturale.

Indirizzi: Palau de la Música Catalana, Carrer del Palau de la Música, 4-6, 08003 Barcellona, Spagna

In metropolitana: la stazione della metropolitana più vicina al Palau de la Música Catalana è quella di Urquinaona, a 5 minuti a piedi. È possibile prendere la linea 1 o la linea 4 della metropolitana rossa per raggiungere questa stazione;

In treno: puoi prendere il treno RENFE o FGC e scendere alla stazione di Piazza Catalunya. Da qui, raggiungi a piedi il Palau de la Música Catalana.

In autobus: prendi l'autobus numero V15, V17 o V47, oppure scendi alla fermata Casa Batlló - Fundacio Antoni Tapies dell'autobus turistico di Barcellona o alla fermata 2, Gothic dell'autobus City Tour.

Palau De La Musica Catalana
  • Servizi igienici: sono disponibili anche per i visitatori disabili;
  • Wi-Fi: all'interno del Palau de la Música Catalana è possibile usufruire della connessione Wi-Fi gratuita;
  • Sanificazione: all'interno della sala concerti trovi gel igienizzanti per le mani;
  • Ascensore: ogni piano ha un ascensore a disposizione dei visitatori.
  • Punti di ristoro: sono disponibili alcuni caffè e ristoranti;
  • Negozio di souvenir: qui puoi acquistare oggetti decorativi, CD, libri, giocattoli e altro ancora;
  • Guardaroba: generalmente utilizzato per depositare i bagagli, ma al momento è chiuso a causa di Covid-19. 
  • Sedia a rotelle: è possibile noleggiarla su richiesta;
  • Audio-guida: gratuita e disponibile sui telefoni cellulari dei visitatori durante la visita della sala.
Biglietti Palau De La Musica Catalana Barcelona

Cafe Foyer: elegante caffè all'interno del Palau de la Música Catalana dove si può mangiare un boccone veloce o festeggiare un'occasione.

Pizzicato: ottima scelta per un pasto elegante, si trova all'interno della sala concerti e serve piatti deliziosi come capesante, tartare di gamberi e così via, in un ambiente suggestivo.

El Mirador De Palau: perfetto per gustare un pasto all'esterno del Palau de la Música Catalana approfittando del bel tempo. 

Tosca Tapas y Vino: per gustare un pasto veloce con bevande e sorseggiare coppe di sangria accompagnate da deliziose tapas di verdure e frutti di mare.

Sagrada Familia

Casa Batlló: visita questo sito, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, progettato da Antoni Gaudí nel 1904. Si tratta di una ristrutturazione di una casa costruita in precedenza ed è considerata uno dei suoi capolavori;

Placa de Catalunya: una grande piazza di Barcellona dove confluiscono le strade e i viali più importanti. È famosa per le sue belle fontane e statue. 

Sagrada Familia: è una basilica incompiuta nel quartiere dell'Eixample. È stata progettata dall'architetto catalano Gaudí e oggi è Patrimonio dell'UNESCO. 

Cattedrale di Barcelona: costruita nel 1298, è una delle principali attrazioni della città da visitare. Ottima per ammirare un saggio dell'arte e dell'architettura gotica.

Palau de la Música Catalana: la Fondazione

La missione della Fundació Orfeó Català-Palau de la Música Catalana è promuovere la musica, in particolare il canto corale, la conoscenza e la diffusione del patrimonio culturale. La fondazione spera inoltre di collaborare al consolidamento della coesione sociale. Dal 2012 la fondazione è responsabile della gestione e delle attività del Palau de la Música Catalana e dei suoi cori. Esiste una simbiosi ispiratrice tra il Palau de la Música Catalana e l'Orféo Català, che sostengono i valori di  eccellenza, partecipazione, impegno sociale, identità catalana e innovazione.

Consigli per chi visita questa attrazione

  • Prenota i biglietti per il Palau de la Música Catalana online e in anticipo per assicurarti la data e la fascia oraria desiderate.
  • Non puoi unirti alle visite guidate una volta iniziate, quindi arriva in anticipo.
  • È severamente vietato fumare nei locali.
  • Non puoi consumare cibo o bevande all'interno dell'auditorium.
  • Partecipando a una visita guidata di questa sala da concerto avrai accesso a tutte le parti dell'edificio e conoscere questa sala da concerto.
  • Se il tempo e il budget lo permettono, assisti a un concerto qui: è un'esperienza unica.
  • Non esiste un codice di abbigliamento per il Palau de la Música Catalana, basta indossare qualcosa di casual e comodo.
  • Poiché questa sala da concerto è completamente illuminata dalla luce naturale, programma la visita in una giornata di sole. Il momento migliore per visitarla è la mattina o il tramonto.

Biglietti Palau de la Música Catalana- Domande più frequenti

Dove si acquistano i biglietti per il Palau de la Música Catalana?

Ti consigliamo di acquistarli online e in anticipo per evitare lunghe code e limitare il contatto con gli altri.

Dove si acquistano biglietti economici per il Palau de la Música Catalana?

È possibile acquistare online biglietti economici per il Palau de la Música Catalana. Molti siti web offrono sconti incredibili e offerte per i visitatori che possono tradursi in biglietti più economici.

Posso assistere a concerti e spettacoli all'interno del Palau de la Música Catalana?

Sì, è possibile assistere a un concerto o a uno spettacolo all'interno del Palau de la Música Catalana. Consulta il programma dei prossimi spettacoli e prenota i biglietti in anticipo.

Cosa posso vedere all'interno del Palau de la Música Catalana?

Puoi esplorare gli splendidi interni del Palau de la Música, ad esempio il Foyer del Palau, la bellissima scalinata, la sala Lluis Millet, il balcone e la famosa sala concerti.

Quali sono gli orari di apertura del Palau de la Música Catalana?

Il Palau de la Música Catalana è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 15:30. Durante il periodo pasquale e il mese di luglio, l'orario è dalle 10:00 alle 18:00, mentre ad agosto la sala concerti è aperta al pubblico dalle 9:00 alle 18:00. Sono disponibili visite guidate ogni 30 minuti.

Dove si trova il Palau de la Música Catalana?

Il Palau de la Música Catalana si trova a Barcellona, in Spagna, vicino a Plaza Catalunya.

Quando è stato costruito il Palau de la Música Catalana?

Il Palau de la Música Catalana di Barcellona è stato costruito tra il 1905 e il 1908 e inaugurato il 9 febbraio 1908.

Chi ha costruito il Palau de la Música Catalana?

Il Palau de la Música Catalana fu progettato da Lluis Domenech I Montaner per una società corale denominata Orféo Català.

Ci sono ristoranti all'interno del Palau de la Música Catalana?

Sì, all'interno del Palau de la Música Catalana sono disponibili un caffè e un ristorante con servizio di catering. Qui trovi di tutto, dalle tapas ai dolci, per stuzzicare il palato.

Come si raggiunge il Palau de la Música Catalana?

Puoi arrivare al Palau de la Música Catalana di Barcellona in metropolitana, treno o autobus. La stazione della metropolitana più vicina è quella di Urquinaona, mentre la stazione ferroviaria più vicina è quella di Plaza Catalunya. Per raggiungere questa sala da concerto si possono prendere gli autobus V15, V17, V47 o l'autobus turistico di Barcellona.

Quali sono i servizi disponibili presso il Palau de la Música Catalana?

Al Palau de la Música Catalana sono disponibili diversi servizi, come il Wi-Fi gratuito, gel igienizzante per le mani, tappetino igienizzante per le scarpe, ascensori, guardaroba, caffetteria, negozio di souvenir e altro ancora.

Il Palau de la Música Catalana è sicuro da visitare?

Sì, è sicuro visitare il Palau de la Música Catalana di Barcellona. Sono state adottate diverse misure per garantire la sicurezza degli ospiti. L'obbligo di indossare maschere facciali, il controllo della temperatura all'arrivo, la disponibilità di disinfettanti per le mani per i visitatori e il personale e l'allontanamento sociale sono alcune delle misure adottate dalla sala concerti.